Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Brindisi, titolare di un bar screditato su WhatsApp: "Non ci sono dipendenti con il Covid"

Si dice molto amareggiato Francesco Caroli, titolare del Peddy Bar in via Appia, una delle attività più note del capoluogo. Questa mattina sopralluogo dei carabinieri, era tutto in regola.

Condividi su:

Episodio diffamatorio ai danni di Francesco Caroli e della sua attività, il Peddy Bar di Brindisi. In questi giorni, infatti, secondo quanto raccontato dall'uomo a Brindisi Oggi, qualcuno ha fatto girare su WhatsApp un messaggio in cui si diceva che nel suo bar, dietro al bancone, lavorassero dei dipendenti trovati positivi al Covid-19. Si trattava di una autentica fake news, in quanto nella mattinata di oggi 23 marzo, i carabinieri hanno visitato l'attività, constatando di come tutto fosse in regola e che non ci fossero assolutamente positivi tra i dipendenti. Tra l'altro nell'attività, una delle più note del capoluogo, lavorano 17 persone, che portano lo stpendio a casa aiutando le proprie famiglie. Caroli, in questo periodo di pandemia, è riuscito comunque a sopravvivere, nonostante le restrizioni imposte ai ristoratori e alla gente in generale. "Nella mia attività non ci sono dipendenti che lavorano con il Covid. E’ una grande falsità e lo posso dimostrare perché ancora una volta abbiamo tutti fatto il tampone e siamo negativi al Covid. Lo abbiamo fatto per scrupolo, per tutelare in primis la nostra salute e poi quella dei nostri clienti" - questo è lo sfogo di Caroli. Secondo il titolare del Peddy, un messaggio del genere, assolutamente infondato, serve solo per gettare fango sulle persone. I carabinieri, come già detto, hanno preso visione anche dell'esito dei tamponi effettuati ai dipendenti: tutto negativo. "Voglio tranquillizzare i miei clienti. La sicurezza prima di tutto" - così dice Francesco Caroli. 

Condividi su:

Seguici su Facebook