Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

La regista ANNARITA CAMPO gira alcune scene di "IO,ALPINO" al Monumentale del VAJONT

Un pensiero alle vittime della tragedia del Vajont da parte della regista Annarita Campo

Condividi su:

Sono state girate nei giorni scorsi al Memoriale del Vajont, a Fortogna-Longarone, alcune scene del film “IO,ALPINO” della regista  Annarita Campo. Il set del film prodotto dalla South Pictures di Annarita Campo si divide tra la città di Belluno e quella di Longarone, oltre che in Afghanistan. Le scene del film sono state girate all’interno del Memoriale che ospita  tutti gli oggetti appartenenti alle vittime, e soprattutto nel cimitero nel quale riposano le vittime della tragedia.
‹‹Ho visitato il memoriale con gli Alpini quando ho svolto con loro servizio V3S. Belluno e dintorni sono luoghi che mi piacciono molto perché la presenza degli Alpini è viva in ogni angolo. Con questo film ripercorriamo anche la loro storia attraverso i luoghi più significativi legati agli stessi, nei prossimi giorni infatti gireremo anche presso la Diga del Vajont e il Piave…››, dichiara la regista Campo.
La regista Campo, siciliana ma di origini venete e con precisione di Treviso, è reduce del successo di ascolti tv del suo ultimo film “La città dell’amore” trasmesso da Padre Pio Tv, e soprattutto dal 4° invito di Pre-selezione degli Oscar da parte dell’Accademia Italiana,avvenuto lo scorso settembre-ottobre.
Le scene girate all'interno del Monumentale e del cimitero hanno visto la presenta dell'attrice spagnola Rosa Bellido Walter, protagonista della pellicola.
Nei prossimi giorni saranno girate altre scene del film a Longarone e sul Piave.
L'Ispettore di Produzione della South Pictures, Piera Barbagallo, dichiara: ‹‹In questi giorni stiamo girando gran parte del film, poi ci fermeremo e riprenderemo tra gennaio e febbraio 2015 per girare gli ultimi ciak e completare definitivamente il film››.
L'appuntamento è ai prossimi giorni con le novità tratte dal set del film "IO,ALPINO".

Condividi su:

Seguici su Facebook